Spesa storica: è l’ammontare effettivamente speso dall’ente in un anno per l’offerta dei servizi ai cittadini al netto degli interessi passivi.
Fabbisogno Standard: misura il fabbisogno finanziario di un ente in base alle caratteristiche territoriali, agli aspetti socio-demografici della popolazione residente e ai servizi offerti.

Il fabbisogno standard complessivo è calcolato aggregando i coefficienti di riparto delle singole funzioni secondo la procedura prevista dalla CTFS (Commissione Tecnica Fabbisogni Standard) e non corrisponde alla somma dei fabbisogni standard di ogni funzione.
La spesa storica è desunta dai Certificati Consuntivi con riferimento all’anno 2015. Ai fini del calcolo della spesa storica relativa al Totale funzioni, è stata considerata anche la componente relativa alla funzione Trasporti ottenuta, sempre dai Certificati Consuntivi, attraverso una specifica ponderazione.

Indicatori generali

Variabili determinanti del fabbisogno