Roma, 30/05/2017

Impressioni dal ForumPA: tre giorni e 17.083 partecipanti


23-25 maggio 2017. Tre giorni di seminari, convegni e incontri…tanti! La cornice d’eccezione per la 28° edizione del ForumPA è stata “La Nuvola” di Roma, il nuovo Palazzo dei Congressi, simbolo del tentativo di immaginare nuovamente il futuro per dare fisicità e sostanza al concetto di collaborazione e partecipazione. Un grande impulso all’innovazione da parte di una PA che rivendica un ruolo centrale nella modernizzazione dell’intero Paese e le pareti di vetro della nuova struttura sembrano voler tradurre architettonicamente questa forza.

Tema della 28^ edizione è stato il ruolo che le amministrazioni pubbliche possono e devono avere nella costruzione di uno sviluppo economico e sociale che garantisca benessere equo e sostenibile.

Anche quest’anno SOSE, insieme a tutti gli Enti collegati al Ministero dell’Economia e delle Finanze (Agenzia delle Entrate, Sogei, Agenzia del Demanio, Equitalia, Dipartimento delle Finanze) ha partecipato alla manifestazione con un progetto di comunicazione integrata che ha previsto iniziative di divulgazione affiancate da un ricco programma di seminari formativi dedicati ai temi come la semplificazione fiscale, l’innovazione digitale dei servizi per la PA, la valorizzazione e la razionalizzazione del patrimonio immobiliare pubblico, il nuovo processo tributario telematico, gli open data e i big data applicati all’analisi economica, la razionalizzazione della spesa pubblica.

Quest’ultimo tema è stato ampiamente trattato durante i due seminari formativi del 23 e del 24 maggio che si sono focalizzati sulle analisi condotte da SOSE sulle nuove forme di aggregazione dei piccoli comuni italiani e sui servizi effettivamente erogati dalle regioni a statuto ordinario. I relatori di queste due sessioni sono stati i tecnici SOSE dell’Area Spesa Pubblica: Cristina Equizzi, Giovanna Di Ielsi e Roberto Dispotico hanno trattato il tema delle aggregazioni dei Comuni. Il tema della Misurazione dei livelli delle prestazioni delle regioni è stato sviluppato invece da Marco Stradiotto e Francesco Porcelli.

 

 

 

 

Il 25 maggio è stata la giornata nella quale tutta l’attenzione si è focalizzata sul Convegno L’innovazione digitale del Fisco nel quale è intervenuto il ministro dell’Economia e delle Finanze, Pier Carlo Padoan; il direttore dell’Agenzia delle Entrate, Rossella Orlandi; l’AD SOSE, Vieri Ceriani; l’AD Sogei, Cristiano Cannarsa; il Presidente e AD Equitalia, Ernesto Maria Ruffini; il  Direttore della Direzione Giustizia Tributaria del MIF, Fiorenzo Sirianni e il Direttore dell’Agenzia delle Dogane e Monopoli, Giuseppe Peleggi.

 

Il processo di evoluzione che ha coinvolto tutti gli ambiti dell’Amministrazione finanziaria ha permesso un cambio di rotta nella costruzione di un rapporto diverso tra fisco e contribuenti, basato sulla compliance. Il lavoro svolto da SOSE, e tuttora in corso, per la costruzione dei nuovi ISA - Indici sintetici di affidabilità, in collaborazione con l’Agenzia delle Entrate, dimostra quanto si stia cercando di andare in questa direzione intraprendendo una nuova strada, della trasparenza e della collaborazione.

 

 

Dialogo e confronto sono state le parole chiave identificate per la partecipazione di SOSE alla 28 esima edizione di Forum PA: il dialogo è lo strumento che ha sempre caratterizzato attività e progetti intrapresi da SOSE, che coinvolgono sia il mondo imprenditoriale sia le istituzioni.

 

 

L’appuntamento con il ForumPA continua a rappresentare un momento e un luogo di incontro e confronto con i partner, destinatari dei progetti SOSE e tutti gli stakeholder per raccontare, in una occasione unica, quali possono essere le opportunità per le amministrazioni e le imprese.